for strategy

 Se non spendi tempo e denaro nella ricerca di una strategia funzionante, sprecherai solo più soldi.

marketing

and digital marketing

Il marketing è un ramo dell’economia che si dedica all’analisi e comprensione di un determinato mercato di riferimento.

In particolare, il marketing si focalizza sull’indagine dell’interazione del mercato e degli utenti di un’impresa al fine di ottimizzare le strategie commerciali e promozionali per raggiungere gli obiettivi aziendali.

Il termine deriva da market cui viene aggiunta la desinenza del gerundio per indicare la partecipazione attiva, cioè l’azione sul mercato stesso da parte delle imprese.

Diverse sono le definizioni possibili del marketing, a seconda del ruolo che nell’impresa viene chiamata a ricoprire in rapporto al ruolo strategico, al posizionamento dell’impresa nel suo ambito competitivo di mercato.

Vengono riconosciuti tre tipi di marketing:

Nel mondo accademico e fra gli addetti ai lavori il marketing digitale è chiamato in molti modi: Internet marketing, e-marketing, web marketing, modern marketing, di conseguenza, il Digital Marketing permette di raggiungere gli obiettivi di marketing attraverso l’utilizzo di tecnologie e media digitali.

L’obiettivo è acquisire nuovi clienti, fornire servizi migliori a quelli attuali, ampliare e rafforzare le relazioni, migliorare l’esperienza (Customer Experience). Le tecnologie (MarTech, o Marketing technology), come il CRM (customer relationship management) e la marketing automation hanno un ruolo centrale.

Tuttavia, perché il digital marketing abbia successo, è necessario integrare queste attività online con quelle effettuate sui media più tradizionali, come la carta stampata, la TV, il direct mail, in un’ottica di comunicazione multicanale. Si parla infatti di multichannel marketing.

È importante, prima di avviare una strategia, effettuare un’analisi del contesto di riferimento e dei trend di mercato, utilizzando strumenti appositi per raggiungere lo scopo.

communication strategy

how your users think

Una strategia di comunicazione rappresenta il sistema più efficiente per potenziare la brand identity, coinvolgere la clientela e raggiungere nuovi consumatori. Le tecniche di advertising vengono impiegate anche per esprimere e veicolare determinati valori.

L’immagine aziendale percepita dal pubblico rafforza il posizionamento di una marca e fornisce il supporto necessario per la pianificazione di nuovi progetti commerciali. La comunicazione deve intercettare il target di riferimento, stimolare la memorizzazione del brand e promuovere un’attività commerciale.

Un piano di marketing prevede diverse fasi. Alcune attività sono preliminari e riguardano l’analisi dell’audience e del mercato. Il target di riferimento rappresenta una risorsa indispensabile per qualsiasi attività economica. La definizione del bacino di clienti disponibile delinea e indirizza tutte le iniziative pubblicitarie. I consumatori potenziali vengono esaminati per individuare i contenuti e gli strumenti più adatti per veicolare i messaggi commerciali.

I dati ottenuti costituiscono una risorsa per la selezione degli elementi che determineranno il focus e il tono of voice della strategia pubblicitaria. Il sistema migliore per gestire una campagna di marketing è la creazione di un piano di comunicazione aziendale, solitamente creato da un content manager. Le linee guida elaborate in questo programma devono fornire le informazioni necessarie per l’impostazione dei contenuti da diffondere ai consumatori.

Le fasi necessarie per la pianificazione e l’attuazione di una strategia di comunicazione sono, in sintesi, le seguenti:

  • Elaborazione del piano di marketing
  • Analisi del contesto, dei consumatori e della concorrenza
  • Individuazione del target di riferimento
  • Definizione delle aspirazioni, degli scopi e degli obiettivi
  • Preparazione della strategia comunicativa creativa
  • Elaborazione delle linee guida
  • Progettazione delle tempistiche
  • Monitoraggio delle attività compiute e dei risultati conseguiti

- Luxury is an each little details -

GROWTH HACKING

and digital marketing

Il Growth hacking è un processo di rapida sperimentazione che sfrutta elementi come il marketing funnel, lo sviluppo di prodotti, le vendite, ecc. per identificare i modi in cui un business può crescere il più velocemente possibile.

Il growth hacking viene definito come «l’insieme dei processi che mette in relazione canali di marketing e sviluppo del prodotto con lo scopo di identificare le soluzioni più efficaci ed efficienti per metter su un business».

Essa spesso non ha ancora un prodotto o servizio finito, studia il proprio mercato e identifica i propri clienti, dispone di fondi limitati e per sopravvivere deve crescere rapidamente altrimenti viene tagliata dal mercato.

Un growth hacker è qualcuno che utilizza strategie creative a basso costo per aiutare le aziende ad acquisire e fidelizzare i clienti. A volte i growth hacker sono anche chiamati “growth marketer”, ma i growth hacker non sono semplicemente dei marketer. Chiunque sia coinvolto in un prodotto o servizio, inclusi product manager e ingegneri, può essere un growth hacker, basta avere il giusto modo di pensare.

I growth hacker tendono ad essere allo stesso tempo creativi e analitici:

  • si concentrano esclusivamente sulle strategie relative alla crescita del business;
  • ipotizzano, assegnano priorità e sperimentano strategie di crescita innovative;
  • analizzano e testano per vedere cosa funziona;
  • sanno definire le priorità di crescita, identificare i canali per l’acquisizione dei clienti, misurare il successo e scalare la crescita.

Il growth hacking si applica al marketing per migliorarne le performance: le attività restano le stesse, è il metodo con il quale vengono selezionate, eseguite e pianificate ad essere differente.

La maggior parte delle strategie di growth hacking rientra in tre aree principali: Marketing dei contenuti, Marketing di prodotto, Advertising.

I'm a growth hacker

I help companies grow their brand

Adoperandomi del Growth hacking, di strategie comunicative, di strategie aziendali e di un buon piano marketing personalizzato, aiuto le imprese a crearsi una tattica su misura per acquisire nuovi clienti e/o rafforzare le relazioni già annoverate.

Seguo la compagnia passo dopo passo, step by step, visionando insieme a loro il lavoro da svolgere lungo il cammino.

Non sono solo clienti per me, sono partner di lavoro, di esperienze, di emozioni, di crescita professionale e personale; siamo tutti collegati in questo mondo e, per questo se abbiamo un solo e unico obbiettivo che ci accomuna, nonostante siamo un’azienda e un libero professionista, dobbiamo unire le forze per raggiungere lo scopo prefissato: quello di ottenere risultati che diano benefici all’impresa e agli addetti ai lavori.

Il mio unico scopo, è quello di aiutare le aziende ma, solo se queste ultime mi permettono di aiutarle; non si può pretendere di avere risultati positivi in una relazione se, a una delle due parti tende a rimanere nel suo castello.

Il lavoro in un team, non è fatto solo da singoli ma, è l’insieme che lo rende forte, vigoroso, lungimirante e soprattutto compatto.

Sono una persona, sono un umano, per questo tendo a sbagliare come tutti ma, nel mio lavoro sono una persona rigida, ferrea; accetto consigli ma, se solo questi ultimi abbiano come scopo quello di migliorare una persona e, non di svilirla.

Non amo incertezze, non amo blasonerie, non amo giochi di parole, non amo prese in giro, non amo chi ti svuota dentro e ti viene a dire che, dopo aver lavorato e dato tanto, non sei la persona adeguata per loro.

Io Voglio aiutare le aziende…

Voi aziende, siete pronte per un gioco di squadra?

 

 

vuoi vedere il tuo progetto realizzarsi?

Non aspettare....

FOLLOW ME ON

trustpilot reviews

CONTACTS

info.ventura.alessandra@gmail.com

Via Porticella 5, 01030 Vasanello (VT)

Don`t copy text!